M5Stelle “Il Prefetto ci ha assicurato un ampliamento dei controlli”

CALENZANO – Maggiori controlli del territorio: è quanto emerso dall’incontro tra i consiglieri del Movimento 5 Stelle di Calenzano, Americo D’Elia e di Sesto Fiorenitno Giovanni Policastro con il Prefetto di Firenze Luigi Varratta, incontro avvenuto venerdì 19 dicembre. “Siamo molto contenti dell’apertura del Prefetto sui temi illustrati e sentiti nei due territori ormai martoriati da furti di ogni genere e di reati di microcriminalità” dicono i due consiglieri 5Stelle.
I due consiglieri hanno presentato al Prefetto alcune richieste dei cittadini sulla sicurezza. “La questione sicurezza urbana – dicono i due consiglieri – è molto sentita in questo momento visto l’esponenziale aumento dei reati nelle due città, dove la crisi sociale ed economica e i tagli al personale e alle risorse economiche del campo interessato stanno mettendo a rischio i livelli minimi di sicurezza urbana e gli stessi operatori delle forze dell’ordine”.
I consiglieri hanno segnalato al Prefetto “che in questo momento i cittadini, sconfortati ed esasperati – dicono D’Elia e Policastro – omettono anche di denunciare i reati che subiscono e servirebbe secondo i due consiglieri una risposta ed un intervento deciso che vada ad interrompere questa escalation che ha colpito le due città. Abbiamo chiesto uno sforzo al prefetto, consci della situazione ed un invio di ulteriore personale”.
Il Prefetto, concludono i consiglieri , “ci ha assicurato un pronto intervento per un ampliamento dei controlli sul territorio, verificando accuratamente la possibilità di una tenenza sul territorio calenzanese che in ogni caso ha bisogno di approfondimenti tecnici e strutturali .
I consiglieri annunciano anche che sono nati due nuovi Meetup quello di Sesto Fiorentino riformatosi dopo la fuoriuscita del consigliere Ceccherini e quello di Calenzano che partirà ufficialmente nei prossimi giorni.